Unione dei Comuni Taro e Ceno: una cabina di regia per la promozione turistica dell’Alta val Taro

Il Presidente dell’Unione Francesco Mariani e il presidente della Strada del Fungo Porcino di Borgotaro Alessandro Cardinali hanno di recente sottolineato l’importanza di riattivare la Cabina di Regia Turistica dell’Alta Val Taro.

Questa iniziativa, nata nel 2018 e rinnovata l’anno seguente dopo le elezioni comunali, ha lo scopo di coordinare le azioni congiunte nella promozione turistica del territorio, rapportandosi contemporaneamente con Destinazione Turistica Emilia, GAL del Ducato, Regione Emilia-Romagna e altri enti, per avanzare le richieste del territorio, nate dalla sinergia tra pubblico e privato, e poter partecipare a programmi, bandi e progetti.

Dopo la sospensione delle attività dovuta alla pandemia, i lavori della Cabina stanno riprendendo, con un aggiornamento dei componenti e delle attività, come la ricerca di nuovi finanziamenti attraverso bandi per sostenere il turismo sostenibile e la relativa promozione nei comuni di Albareto, Bedonia, Borgotaro, Compiano e Tornolo.

La Cabina di Regia, strumento chiave per valorizzare la collaborazione tra settore pubblico e privato, prevede un referente politico e uno tecnico. L’Unione, Ente capofila dell’iniziativa, sta preparando l’Atto di giunta per formalizzare e istituire il nuovo gruppo di lavoro, riconfermando così il suo impegno nella promozione turistica dell’Alta Val Taro attraverso una collaborazione sinergica e coordinata.

Leggi la Newsletter dell’UNIONE dei Comuni Taro e Ceno

Newsletter DICEMBRE 2023

Lascia un commento