In gravissime condizioni un lavoratore colto da malore. Le difficili operazioni di soccorso.

Questa mattina, giovedì 28 febbraio 2019, poco prima delle 9:00 alcuni operai stavano facendo degli interventi di manutenzione a dei tralicci di Alta tensione nei pressi di Roccamurata nel comune di Borgo Val di Taro.

All’improvviso uno di loro si è sentito male, probabilmente problemi di cuore. Da lì è scattato l’allarme.

Sul posto sono rapidamente arrivate automedica, ambulanza, vigili del fuoco e Carabinieri da Borgotaro.  Vista la zona molto impervia in cui si trovava è stato contattato anche il soccorso alpino e l’elisoccorso di Pavullo.

Inviato sul posto anche  l’elisoccorso parmigiano per permettere un eventuale trasbordo nel caso di un ricovero al Maggiore di Parma.

Lunghe e complicate le operazioni di soccorso aggravate anche dalla vicinanza dei fili dell’alta tensione.

Verso le 10:00, una volta stabilizzato, il paziente è stato verricellato a bordo dell’eliambulanza di Pavullo che ha dovuto fare ben 3 recuperi: uno per i tecnici, uno per la il paziente e uno per i sanitari.

Rapida, a causa delle gravi condizioni sanitarie, la decisione, in volo, di non fare il trasbordo sull’ elicottero di Parma di ma di portare direttamente l’uomo al Maggiore.

Le condizioni dell’uomo che ha accusato il malore sono gravissime.

Il traffico bloccato per molte decine di minuti,è ritornato alla normalità abbastanza rapidamente, doo la fine delle operazioni di soccorso,  grazie all’intervento di vigili del fuoco e dei carabinieri di Borgotaro

Lascia un commento