Amanti e Regine Il Potere Delle Donne – di Benedetta Craveri – #leggerecreaindipendenza a cura di Paola Mazza – LibriLib(e)ri

RIPRODUZIONE TESTUALE A SOSTEGNO DELLE DISABILITA’ SENSORIALI

Martedì 17 gennaio 2023

Perché la Storia. Nessuna di loro ne dubita, rimane appannaggio ufficiale degli uomini, e per inserirsi nei suoi ingranaggi senza venirne stritolate, bisogna mascherarsi, giocare d’astuzia, crearsi alleati potenti, distribuire favori, sedurre, corrompere, punire e sapere al momento giusto uscire di scena. Di questo potere sui generis, che sa trasformare la debolezza e fare della condizione di inferiorità una carta vincente, l’autrice si propone, qui, di raccontare la storia: a testimonianza del coraggio, dell’intelligenza, dell’inventiva che hanno costantemente caratterizzato le donne francesi e non solo di Antico Regime.”

Buona sera e bentornati alla rubrica culturale #LIBRILIB(E)RI.

Questa breve introduzione per presentarvi il libro 

“Amanti e Regine Il Potere delle Donne” di Benedetta Craveri.

La scrittrice è sapientemente riuscita a mettere in luce l’intelligenza delle donne presenti alla Corte di Francia dell’Ancien Regime, in cui astuzia, bellezza ed ardore la facevano da padrone e le donne anche se confinate ad un ruolo secondario erano comunque protagoniste nei giochi di potere e nella diplomazia di corte.

Fra tutte cito Caterina De Medici (Regina di Francia moglie di Re Enrico II) straordinaria mediatrice e abilissima politica, capace di rilanciare il dialogo anche nelle situazioni più estreme, ebbe una grande e duratura influenza nella vita politica dello Stato.

Una curiosità Caterina De’ Medici ha inaugurato lo stile all’amazzone nelle cavalcate.

Che dire viva le donne.

 

Grazie Paola Mazza

Lascia un commento