Incidente mortale ad Alpe di Bedonia

Incidente mortale questa notte ad Alpe di Bedonia.

Un bedoniese di 63 anni, Italo Tedaldi,  che aveva  trascorso la serata ad Alpe in compagnia con degli amici, lungo il viaggio di ritorno verso casa ha perso il controllo del suo mezzo ed è finito in una scarpata lungo la strada comunale che da Alpe porta verso Bedonia.

Solamente questa mattina, una apicultore che ha alcune arnie vicino al luogo dell’incidente si è  accorto della macchina.

Dopo aver fermato un camionista della zona che passava lungo la strada, sono andati a verificare se nella macchina ci fosse qualcuno.

Purtroppo hanno notato la presenza di una persona. Hanno provato a chiamarlo ma non hanno avuto risposta.

Immediata la telefonata alla centrale operativa 118 che ha  inviato sul posto l’automedica della Assistenza Pubblica di Borgotaro, l’ambulanza della Croce Rossa di Bedonia, e due squadre di Vigili del Fuoco del capoluogo della Val Taro .

Sul posto anche la volante dei Carabinieri di Borgotaro e i Carabinieri di Santa Maria del Taro.

Purtroppo i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 63enne.

L’operazione di soccorso si è trasformata in un operazione di recupero salma.

Italo Tedaldi nato nel dicembre del 1954, che non aveva figli, ha lavorato per lungo tempo in vari ruoli come dipendente del comune di Bedonia. Prima di andare in pensione, 4 anni, fa faceva il netturbino..

La notizia si è sparsa rapidamente  nell’ alta val Taro lasciando sgomenti tanti valligiani.

 

https://youtu.be/2qB8935uKlA

 

Questa sera alle 19.35  sul 611, nel telegiornale di RTA le immagine ed ulteriori informazioni alle 19:35.i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *