Varano Melegari il caso: l’ambulatorio pediatrico deve fare il posto alla Protezione Civile. Ma la struttura Comunale è a rischio sismico

Ci sono centinaia di Comuni in Italia che vorrebbero avere un servizio di pediatria. Varano De Melegari ha avuto questa fortuna nel 2010. Ora rischia di perderla.

guarda video

Su richiesta della Prefettura, è nata la necessità di trovare un’adeguata struttura nell’ambito della Val Ceno, per insediare il Centro Operativo Misto della
Protezione Civile (COM), riguardante anche le emergenze meteorologiche.


L’Unione dei Comuni
ha indicato Varsi. Ora è la nuova giunta del Sindac
o Giuseppe Restiani ad dover trovare una adeguata struttura nel proprio Comune.

Il poco spazio all’interno del Municipio di Varano, una struttura a rischio sismico, ha costretto l’Amministrazione a fare delle scelte.Delle quattro stanze destinate a Avis, Centro Prelievi con anti-tumori, l’ASP servizi sociali, e l’ambulatorio pediatrico e del suo pediatra. Il sacrificio è per quest’ultimo.

varano municipioSi chiama Michael Werth, 50 anni, nato in Germania Occidentale. E’ arrivato a Varano grazie alla giunta dell’ex Sindaco Bassi e l’ASL con progetto a lungo termine. Laureato in Medicina e Chirurgia è bastato un anno di Erasmus all’Università di Parma per innamorarsi della nostra città. In precedenza ha svolto la professione a Merano e Casalmaggiore.

Tiene al suo lavoro, è una missione. Il 19 gennaio scorso, all’improvviso, dopo sei anni, sono cambiate le cose. Entro sei mesi deve sloggiare. Manterrà comunque gli ambulatori a Bardi e Varsi.

A Varano la stanza è in comodato gratis. In un nuovo locale dovrà sottostare alle legge di mercato. Ma non sembrerebbe il problema. Non vuole fare polemiche. Dice solamente “ci sono modi e modi di dire e fare le cose”

La stanza dove visita è piccola come i suoi pazienti, ma accogliente. Il bacino di utenza del Pediatra è concentrato più a valle, verso Medesano e Fornovo, la città. L’effetto spopolamento della montagna è evidente e se ne vedono le conseguenze.

Tra tanti dubbi e molti forse, l’unica cosa certa è che qualsiasi cosa succeda, Werth non lascerà mai i suoi piccoli di Varano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *