La giornata mondiale dell’acqua celebrata con diversi convegni nel territorio

Per prepararsi al meglio alla giornata mondiale dell’acqua, nelle scorse settimane ben due convegni sono stati realizzati nel nostro Appennino grazie al sostegno di Montagna2000.

Il direttore generale di Montagna2000, Emilio Guidetti sottolinea l’importanza di parla dell’acqua sia sotto un profilo architettonico parlandone come un bene della montagna sia sotto il profilo idropotabile ed energetico perché troppo spesso diamo per scontato che aprendo il rubinetto ci sia l’acqua ma quello che c’è dietro è un lavoro notevole

Tanti gli argomenti trattati in questi convegni: uno in particolare è stato quello dell’importanza dell’acqua nel nostro territorio e il fatto che nei monti dell’Appenino dell’Emilia Ovest, quindi nelle valli del Taro e del Ceno, c’è la più importante fonte acquifera di tutta la regione.

Lascia un commento