Intervistato farmacista di Bedonia: “Difficoltà a trovare diversi medicinali”

Si conferma anche nelle prime settimane del 2023, l’emergenza farmaci ed è sempre più insistente. L’allarme arriva dalle farmacie, che denunciano grosse difficoltà di approvvigionamento di una lunga serie di farmaci, sostituibili solo con medicinali generici.

Un problema dal quale non sono rimasti esenti nemmeno la Val Taro e in generale la provincia di Parma. L’AIFA ha aggiornato sul proprio sito l’elenco dei medicinali mancanti: 3200 in totale.

La cause possono essere molteplici, dalla carenza di materie prime, a partire dai principi attivi che arrivano soprattutto dalla Cina, gli effetti della guerra sul trasporto ed il caro energia.

Massimo Delgrosso, farmacista di Bedonia, afferma appunto che in questo periodo scarseggiano soprattutto antibiotici, antinfiammatori e farmaci per l’aerosol.

 

CLICCA SULL’IMMAGINE sottostante per vedere il servizio completo presente su YOUTUBE!!!

Lascia un commento