L’Unione Pedemontana piange la scomparsa di Ginetto Mari

I sindaci e la Giunta dell’Unione Pedemontana Parmense, apprendono con grande dolore la scomparsa di Ginetto Mari, ex sindaco di Traversetolo ed ex presidente dell’Unione stessa.

Un ente che ha visto nascere, crescere e nel quale ha sempre creduto fermamente, convinto com’era della necessità dell’amministrare insieme. «Lo ricordiamo tutti come un politico con una grande passione per la cosa pubblica – afferma la presidente dell’Unione e sindaco di Felino Elisa Leoni –.

Ginetto Mari era un uomo di saldi principi legato alla famiglia, con un forte senso civico e dello Stato, consapevole del suo ruolo di sindaco e amministratore. Un uomo che non aveva mai il timore di esprimere e difendere le proprie opinioni, ma con l’intelligenza di saperle mettere in discussione. Personalmente ero molto legata a lui. Ricordo quanto mi sia stato vicino nel momento in cui venne a mancare il sindaco di Felino Maurizio Bertani. L’Unione Pedemontana tutta deve essere grata a Ginetto e in questo momento di dolore ci stringiamo attorno alla sua famiglia».

L’Unione Pedemontana Parmense parteciperà alle esequie in forma ufficiale con il proprio gonfalone.

 

Comunicato stampa dell’Unione Pedemontana Parmense

 

Lascia un commento