Disposizioni per: Anziani e soggetti deboli del territorio di Collecchio, Felino, Sala e tutta l’Unione Pedemontana Parmense

La Giunta dei sindaci dellUnione Pedemontana Parmense ha attivato il COI, il Centro Operativo Intercomunale formato dagli stessi primi cittadini e dai responsabili dei servizi coinvolti. Prima misura il conferendo di poteri speciali al Servizio di Protezione civile.

 

Sostegno alle persone in condizioni di fragilità, soprattutto anziani e protatori di handicap:

  • in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio, un servizio di assistenza per rispondere ai bisogni di prima necessità, come la fornitura di generi alimentari e farmaci a domicilio.
  • Riattivato il taxi sociale reste sospesa invece l’attività del centro diurno per anziani.

I sindaci dell’Unione sottolineano come nei prossimi giorni verranno messe a punto altre misure e ringraziano anticipatamente i cittadini per la loro sensibilità, invitandoli a rispettare le disposizioni igienico-sanitarie (lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con un disinfettante, evitare baci, abbracci e coprirsi la bocca e naso in caso di tosse o starnuto etc.) e a mantenere sempre una distanza interpersonale adeguata, se possibile di almeno due metri [ndr come fanno loro nell’immagine di copertina]

Leggi le altre disposizioni cliccando sui link seguenti:

disposizioni per i minori

disposizioni per anziani , portatori di HAndicap e tutte le  fasce deboli

disposizione sugli sfratti

Lascia un commento