Disposizioni della diocesi di Piacenza-Bobbio su corona virus

[di questa diocesi fanno Parte le valli del Ceno (Varsi, Bardi e Bore) e del Taro (Borgotaro, Bedonia, Compiano, Tornolo)]

Comunicato di oggi 28 febbraio

Il Vicario Generale trasmette il seguente comunicato:

In considerazione dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo il Vescovo Gianni Ambrosio ribadisce che le disposizioni date in precedenza restano valide anche per questa domenica, 01/03/2020.

Quindi:

  • nella città di Piacenza, fino a nuove indicazioni, è sospesa la celebrazione pubblica dell’Eucaristia festiva e feriale e le altre celebrazioni liturgiche o devozionali in tutte le chiese e i santuari. Ugualmente sono sospese tutte le iniziative comunitarie (incontri di preghiera, cammini di iniziazione cristiana, catechesi …) e chiusi  gli oratori e luoghi di ritrovo di pertinenza religiosa fino a nuova disposizione.
  • Per le altre parrocchie della Diocesi i parroci sono tenuti all’osservanza delle disposizioni emanate dalle rispettive Amministrazioni Comunali e, comunque, valutata la situazione, possono applicare per le loro parrocchie quanto disposto per la città.
  • Nelle parrocchie in cui viene disposta la sospensione della celebrazione dell’Eucaristia i fedeli sono dispensati dall’obbligo del precetto festivo e invitati a santificare la festa con la Parola di Dio e con momenti di preghiera personale o familiare.

Si avvisa che il Quaresimale in programma per giovedì prossimo 05 marzo è sospeso e rimandato ad altra data.

Lascia un commento