Varsi. Primo giorno di scuola da sindaco per Angelo Peracchi.

Nella mattina del  16 settembre la scuola è iniziata e per i bambini di Varsi c’è stata una sorpresa speciale: una scuola rinnovata e più sicura.

Sostieni l’informazione locale. Basta cliccare sul logo del nostro sponsor

 

Le lezioni sono iniziate regolarmente dopo i lavori di adeguamento sismico, finanziati dalla Regione Emilia Romagna e che sono stati  effettuati durante la pausa estiva.  Non solo una scuola più sicura , ma anche una scuola rinnovata in alcune aree. Un importante lavoro di miglioramento nella parte riservata ai servizi igienici  nella  Scuola dell’Infanzia.  Questo intervento ha permesso di  riqualificare una parte della scuola riservata ai piccoli e per rendere più agevoli le operazioni quotidiane di igiene. Il Plesso Scolastico di Varsi accoglie circa 21 bambini alla Scuola dell’Infanzia, 40  alunni alla Scuola Primaria e  20 ragazzi alla Scuola Secondaria di Primo Grado

Significativo è stato il saluto del Sindaco Angelo Peracchi che ha ritenuto molto importante portare il suo saluto ai bambini e ragazzi dei tre ordini di Scuola. A nome dell’ Amministrazione Comunale, il Sindaco ha donato diverso materiale di facile consumo che i bambini utilizzeranno nelle loro attività didattiche quotidiane.

Il sindaco e l’Amministrazione ci tengono particolarmente alla realizzazione di nuovi e possibili interventi che porteranno  al perfezionamento del Plesso Scolastico guidato dal Preside Aluisi Tosolini che dopo alcuni anni è tornato a dirigere l’Istituto Comprensivo della Valceno.

Presenti ad accogliere il Sindaco, i Referenti del Plesso , per l’infanzia l’insegnante Sbuttoni, per la Primaria l’insegnante Sirianni e per la secondaria l’Insegnante Aglio.

 

Lascia un commento