Aver figli con un lavoro precario? Si può perchè a vita è un fiume in piena

La vita un fiume in piena gli argini sono nella nostra testa … ma la vita è un fiume in piena, quindi bisogna fidarsi un pò della vita. Questa è la risposta con cui  un artista 40enne con due figli ha risposto alla domanda “come si fa a mettere al mondo due figli con uno dei lavori più precari al mondo!.

Potete sentire il suo pensiero ma anche quello di un collega poco più che ventenne anche lui in attesa del primo figlio, nell’intervista che segue.

I due sono Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi della Compagnia S-Legati

Lascia un commento