TERRORISMO. Smettiamo di contarci delle balle. Li dobbiamo mandare all’inferno, non in prigione. o cambiamo il nostro modo di vedere le cose o il terrorismo islamico non lo vinceremo mai!!

[Il presente articolo vuole essere una provocazione alla ricerca di  smentite a questa interpretazione del corano, possibilmente da parte di credenti islamici. Il nostro blog è aperto ad altre interpretazioni che pubblicheremo volentieri, se rispettose delle leggi italiane]

Il cercare di combattere l’estremismo islamico con ateismo e laicismo è un po’ come combattere un’infezione virale con degli antibiotici….

e chi lo fa non ha capito un mazza!!!

Vi spiego rapidamente il perché.

Quanti di voi atei ,  laici, ma oramai anche cristiani (convertiti alla cultura dominante in occidente) danno importanza al guadagnarsi il paradiso?

quanti di voi pensano che ci sia l’inferno?

penso, quasi nessuno, a meno che non siate mussulmani o pochissimi altri credenti.

PER QUESTO NON AVETE CAPITO UNA MAZZA , non avete gli strumenti per capire.!!! 

SIAMO IGNORANTI

Chi si fa uccidere col sorriso in faccia, ha una vita sulla terra che non gli piace e spera in qualcosa di meglio dall’altra parte, nell’aldilà!

(e siete degli illusi se pensate che tutti possano avere una bella vita sulla terra, visto che il mondo è anche pieno di ricchi depressi!).

Il Corano glielo permette, indipendentemente dal tipo di vita che abbiano fatto sulla terra, anche se sono stati delinquenti,  se sono tossico-dipendenti,  alcolizzati, se hanno mangiato carne di maiale o quant’altro.

PER IL CORANO : Chi muore per la jihad va in paradiso, indipendentemente dalla vita tenuta sulla terra.

La jIHAD,  “Nella dottrina islamica indica tanto lo sforzo di miglioramento del credente (il «jihad superiore»), soprattutto intellettuale, rivolto per esempio allo studio e alla comprensione dei testi sacri o del diritto, quanto la guerra condotta «per la causa di Dio», ossia per l’espansione dell’islam al di fuori dei confini del mondo musulmano”

CHI DICE CHE L’ISLAM E’ UNA RELIGIONE DI PACE O è IGNORANTE O CI STA PRENDENDO IN GIRO!!

La cosa ancora più inquietante è che:

proprio il versetto che tanti musulmani e  laici  dicono essere quello che definisce l’Islam come religione di pace, è quello che giustifica gli atti di terrorismo più violenti.

Parliamo della Sura 5 versetto 32 che dice: “chiunque uccida un uomo è come se uccidesse tutta l’umanità” questa è la parte che tutti conoscono. Purtroppo non finisce lì ma continua con le seguenti parole a meno che“, è già questo apre uno scenario ben diverso da quello che può sembrare delle prime parole, “non abbia ucciso a sua volta”, è qua qualcuno  può pensare che possa avere anche un senso indipendentemente da tutto, ma la cosa più devastante come continua ancora “ o non abbia portato corruzione nel mondo“.

Tenendo conto che il corano prevede solo la creazione di uno stato islamico basato sulla sharia e conoscendo un po’ tutti, quali sono i dettami della sharia, il concetto di corruzione e molto vasta. Quasi tutto quello che si fa in Occidente può essere visto come corruzione.

PER IL CORANO UCCIDERE GLI OCCIDENTALI E UN MODO PER GUADAGNARSI IL PARADISO

QUINDI TUTTI GLI OCCIDENTALI  (e i mussulmani che vivono alla occidentale) POSSONO ESSERE UCCISI TRANQUILLAMENTE se si vuole andare i Paradiso.

Riportiamo integralmente il versetto 32 della sura 5

«Chi uccide una persona è come se avesse ucciso l’intera umanità, e chi salva la vita di una persona è come se avesse salvato tutta l’umanità».«Per questo abbiamo prescritto ai Figli di Israele che chiunque uccida un uomo che non abbia ucciso a sua volta o che non abbia sparso la corruzione sulla terra, sarà come se avesse ucciso l’umanità intera. E chi ne abbia salvato uno, sarà come se avesse salvato tutta l’umanità. I Nostri messaggeri sono venuti a loro con le prove! Eppure molti di loro commisero eccessi sulla terra. La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero e che seminano la corruzione sulla terra è che siano uccisi o crocifissi, che siano loro tagliate la mano e la gamba da lati opposti o che siano esiliati sulla terra: ecco l’ignominia che li toccherà in questa vita; nell’altra vita avranno castigo immenso» (5, 32-33).

Per il corano l’islam è una religione di pace se tutti sono mussulmani fedeli alla sharia..

SE NON CREDIAMO ALL’INFERNO NON VINCEREMO MAI IL TERRORISMO ISLAMICO!

Fino a quando non diremo, o meglio non lo diranno tutti i mussulmani ed i loro IMAN, che queste persone per i loro gesti finiranno nella “jahannam” (l’inferno), nulla cambierà anzi anche altri mussulmani penseranno che questa sia  la strada giusta.

MA COME FACCIAMO A DIRE ai terroristi: ” per ciò che avete fatto ANDRETE ALL’INFERNO!!!” SE SIAMO CONVINTI CHE NON ESISTA?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *