Bardi. Tenzone di Pasqua tra successo di pubblico e commozione.

Un successo anche l’edizione 2017 del tenzone medioevale di Pasque e Pasquetta a Bardi.

Più di 2000 presenze, centinaia di più rispetto allo scorso anno  grazie anche alla bela giornata primaverile.

Un ringraziamento alla amministrazione comunale,  ed a tutte le associazioni che hanno permesso il successo di pubblico

Un momento commovente ha coinvolto i 60 figuranti e tutti i presenti verso la fine dei duelli.

Si è ricordato un ragazzo mancato a fine anno che faceva parte della  compagna San Giorgio e il Drago. Il ragazzo era molto legato a Bardi ed al suo maniero.

Un momento toccante (che potete vedere, in parte, anche nel video sotto) con il saluto di tutti ed il dono di un pezzo di diaspro rosso che verrà messa sulla lapide.

Di seguito l’intervista a Fabrizio Costa presidente della Coop Diaspro Rosso di Bardi, società che gestisce la Fortezza di Bardi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *