Sabato notte i militari della Stazione di Fontanellato hanno arrestato una 39enne per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Fidenza, sabato notte, i militari della Stazione di Fontanellato hanno arrestato una 39enne gravata da precedenti di polizia, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Sabato sera l’abitazione della donna, sospettata di detenere illegalmente una pistola, è stata perquisita ed invece di trovare l’arma sono stati rivenuti in diversi nascondigli (saliscendi della doccia e cassetto del comodino) 10 grammi di stupefacente (cocaina ed hashish) ed un bilancino elettronico.

Per tale motivo la 39enne, dopo il sequestro della droga, è stata dichiarata in stato di arresto e sottoposta agli arresti a disposizione del Pubblico Ministero della Procura di Parma. 

Lascia un commento