Denunciata una coppia per furto alla discarica di Felegara. Individuati dalla P.L. della Bassa val Taro attraverso le telecamere di videosorveglianza

Gli Agenti della Polizia Locale, a seguito di un’indagine, sono riusciti ad incastrare una coppia: lui di 34 anni residente in provincia di Parma, lei 40enne residente in provincia di Monza.

Entrambi sono stati denunciati per il reato di furto aggravato in concorso e per il reato di invasione di terreni o edifici.

In orario notturno, forse pensando di non essere scoperti, si sono recati nell’isola ecologica di Strada Pattigna, a Felegara di Medesano; dopo aver abbandonato un sacco contenente rifiuti nelle pertinenze esterne del centro di raccolta, l’uomo si è introdotto all’interno dell’isola ecologica scavalcando il cancello di ingresso/recinzione.

​​Dalle indagini è emerso che dopo pochi minuti la persona viene notata in possesso di una bicicletta e altro materiale; dopo aver scavalcato il cancello di entrata, consegna il tutto alla donna che era fuori ad aspettarlo.

​​Dopo aver caricato la refurtiva in auto, si sono allontanati.

​​Grazie ad una parte della targa dell’auto e al sistema di videosorveglianza si è risaliti alla coppia. Gli Agenti sono stati supportati dalle immagini della videosorveglianza che hanno permesso risolvere la questione.

​​L’episodio è accaduto qualche settimana fa, gli Agenti ricevuta la denuncia da parte di un cittadino, hanno avviato gli accertamenti, risalendo agli autori del furto.

Lascia un commento