NOCETO i Carabinieri soccorrono un 80enne con difficolta respiratorie caduto a terra tra due auto. In pochi minuti arriva la AP di Noceto e lo porta al PS in codice arancione

Momenti di forte preoccupazione stamattina a Noceto quando intorno alle 12.30, in Piazza della Repubblica, i Carabinieri della Stazione durante un servizio di perlustrazione notavano una persona riversa a terra sotto la pioggia parzialmente nascosto, tra due autovetture parcheggiate.

Avvicinati per prestare soccorso l’uomo, un ottantenne del posto, era in condizioni precarie cosciente ma, cianotico e con difficoltà a respirare. Con molta difficoltà, rassicurato e aiutato, riusciva a riferire di essere cardiopatico e di essere caduto a seguito di un malore mentre stava per salire sull’autovettura senza più riuscire ad alzarsi ne a chiedere aiuto.

Nell’attesa dell’’intervento del 118 i militari sistemavano l’anziano in una posizione che lo aiutasse a respirare meglio, coprendolo per proteggerlo dalla pioggia battente e provvedevano a spostare l’autovettura della vittima, al fine di facilitare l’operato dei sanitari. Poco dopo infatti giungeva sul posto un’ambulanza della Croce Verde di Noceto che, dopo le prime cure, trasportava l’anziano presso l’Ospedale Vaio dove, anche grazie all’intervento della pattuglia, giungeva in codice arancione ma non in pericolo di vita, per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso.

Lascia un commento