Parma: Ventenne fa irruzione in un centro d’accoglienza, aggredisce un ragazzino e ruba 150 euro

Ha rapinato un minorenne ospite presso un’associazione d’accoglienza per poi darsi alla fuga. E’ accaduto a Parma dove i Carabinieri della Stazione di Parma Centro hanno denunciato un 20enne residente città, già con precedenti, per rapina.

All’ora di pranzo di alcuni giorni fa, mentre il minore si trovava in camera da letto, è stato aggredito dal 20enne che, dopo aver fatto irruzione nella stanza e sferrato una testata al giovane, si è impossessato della somma di 150 euro custoditi all’interno del portafoglio e di un giaccone. Prima di allontanarsi ha minacciato il derubato che sarebbe tornato. 

I Carabinieri della Stazione di Parma Centro, a seguito della denuncia, hanno attivato le indagini e, partendo dalla dettagliata descrizione dell’aggressore, hanno individuato il colpevole denunciandolo per rapina.

Lascia un commento