Alta val Taro. 56enne arrestato per furto in un isola ecologica

ALBARETO – Ieri pomeriggio la pattuglia del Nucleo Radiomobile è stata inviata, dalla Centrale Operativa, presso l’isola ecologia del comune di Albareto, in quanto segnalata la presenza di un uomo e di un mezzo non autorizzati all’interno.

Giunti sul posto i militari hanno trovato il cancello di ingresso aperto e la catena tranciata.

All’interno è stato fermato un 56enne di origine marocchina residente a Borgo Taro intento a caricare, sul proprio furgone, delle batterie per veicoli prelevandoli da dentro un cassone in plastica blu.

Sul furgone aveva già stipato 55 batterie che, benchè esauste vista la presenza all’interno di piombo e di altri metalli fanno si che le stesse abbiano un valore economico non trascurabile.

Il 56enne condotto in caserma è stato dichiarato in arresto per furto e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento