I picchi del contagio Covid-19 dalla Cina all’Italia Europa Usa Russia ai paesi del terzo mondo

Check seguenza contagio dalla Cina Italia Europa Usa Russia Terzo Mondo
8-6-2020 I picchi del contagio Virus Covid-19

Numerosi i campanelli d’allarme e le l’allerta di contagio rimasti inascoltati. Le Campane del grande picco ufficiale in Oriente nella Cina di Xi Jimping arriva solamente il 13 febbraio 2020 con oltre 15 mila contagi in un giorno (15.133).

Il primo picco per ogni singola Nazione in Europa, sempre ufficiali, è in Italia. Il 21 marzo con 6.557 contagi.

In Germania il suo picco è del 27 marzo con 6.933 contagi

In Spagna il 25 marzo con 9.630 contagi

In Francia il 7 aprile con oltre 11.000 contagi (11.086)

e in Inghilterra il 10 aprile con oltre 8.700 contagi (8742)

Ma ben presto arriva la superpotenza e la super contagiata Stati Uniti. Il 24 aprile, uno dei tanti il picchi tocca 35.555 contagi

Prima dei Paesi del terzo mondo arriva il picco di Putin. E’ 11 maggio con oltre 11.000 contagi giornalieri (11.656).

Esplode il contagio in America Latina e nel Sud Asiatico.

Tra Brasile, Perù, Messico, India, Bangladesh, Iran ogni giorno che passa sono nuovi picchi.

Nuovi dramma nel dramma.

Una situazione rispetto all’emergenza contagio in Europa, con il doppio di contagiati al giorno, ma in compenso i decessi sono quasi la metà rispetto all’anziana europa, e con guarigioni dal contagio a migliaia, quasi dieci volte superiori a quella di due/tre mesi fa.

Lascia un commento