Tragico incidente domestico in casa 70enne muore carbonizzata

Tragico incidente domestico questa mattina a Medesano in una via del quartiere artigianale.

 Attorno a mezzogiorno al rientro a casa, il marito di una 70enne di Medesano  ha fatto una la tragica scoperta. La moglie si trovava seduta su una sedia a fianco del tavolo, pronto per il pranzo,  completamente carbonizzata.

 Immediata la chiamata al  numero di emergenza che ha inviato sul posto l’ambulanza della Croce Rossa di Medesano e l’automedica della Assistenza Volontaria di Collecchio, oltre  a loro anche i Vigili del Fuoco arrivati da Parma.

Purtroppo i sanitari giunti sul posto  hanno potuto solamente constatare il decesso della donna.

 Al lavoro i Vigili del Fuoco per comprendere  cosa possa essere accaduto. Nel momento dell’incidente e la donna si trovava in casa da sola.

Al nostro arrivo, attorno alle 14:30, l’ambulanza della Croce Rossa di Medesano era già rientrata in sede  mentre l’automedica di Collecchio stava lasciando il luogo del tragico incidente.

Sul posto ancora tanti Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Medesano intervenuti per effettuare gli accertamenti di legge e per poter poi disporre l’eventuale rimozione della salma della donna.

 Da chiarire la dinamica dell’incidente, a tal proposito verrà coinvolto anche un nucleo investigativo speciale dei Vigili del Fuoco che arriverà da Bologna.

I sospetti vanno sulla stufa a legna economica della coppia di coniugi.

Sembrano esserci  alcune somiglianza con il caso di alcuni giorni fa accaduto  a Parola dove una bottiglietta di alcol è scoppiata tra le mani di un’ altra donna poi deceduta.

Tante le persone presenti a consolare il marito e i cari della donna scomparsa 

Lascia un commento