49enne marocchino residente a Fornovo irregolare in Italia e con precedenti penali è stato imbarcato su un volo per Casablanca per eseguire l’espulsione dal territorio nazionale

Un 49enne residente a Fornovo cittadino del Marocco è stato espulso in quanto irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo  noto alle forze dell’ordine poiché in passato destinatario di diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere per reati in materia di stupefacenti, è stato scarcerato qualche giorno fa.

Nonostante non avesse il diritto di stare in Italia è stato trovato dalla Polizia di Stato  a gironzolare per il capoluogo di provincia.

Così l’Ufficio Immigrazione della Questura ha eseguito l’espulsione nei suoi confronti , ai sensi dell’articolo 16 del decreto legislativo 286/98, con accompagnamento immediato alla frontiera aerea di Bologna.

Grazie alla sinergia fra carabinieri e polizia di Stato il 49enne dopo l’udienza di convalida è stato portato all’aeroporto di Bologna ed imbarcato su un su un volo per Casablanca.

 

Lascia un commento