Da TG88 Video Asilo Fornovo rette al costo ai non residenti

Da TG88 Asilo Fornovo rette al costo per i non residenti

Nonostante ad avere la più alta copertura dei servizi a domanda individuale pari allo 81 percento, la gestione dell’asilo d’infanzia nel rendiconto 2016 ha avuto un forte disavanzo.

Da qui il cambiamento del regolamento Comunale e in particolare la retta dei nuovi ingressi provenienti da fuori Comune, i quali dal prossimo anno dovranno pagare la retta pari al costo del servizio.

Questo a parere dell’Amministrazione è una misura per ridurre i costi e non aggravare ulteriormente le tasse sui residenti, per carichi da non residenti, non condiviso dalla minoranza, la quale sostiene che non vi sarà il risparmio creduto.

Dopo l’approvazione del nuovo regolamento, la minoranza ha fortemente contestato la decisione, per l’incertezza che si verrebbe a creare sull’Asilo Trenino Blù, ritenuto fiore all’occhiello del paese e del territorio.

A seguito del cambiamento le iscrizioni al prossimo anno sono drasticamente crollate di colpo, non solo per i residente, probabilmente per ragioni diverse, ma sopratutto per i non residenti.

A quest’ultimi la nuova tariffa sarebbe più che raddoppiata.

Si intravvede veramente uno scenario poco positivo anche sotto il profilo del reale esubero delle educatrici ?

Al riguardo il 19 giugno prossimo ci sarà una riunione Sindacale per approfondire il problema.

Nei prossimi telegiornali daremo lettura e interviste del Comunicato del gruppo di minoranza Consigliare Fornovo Insieme e del Sindaco Emanuela Grenti.

Lascia un commento