Onde gravitazionali: da Ozzano agli USA per ascoltare le galassie

 Nella scoperta del secolo: è il fisico Michele Zanolin di Ozzano Taro di Collecchio.

Zanolin è a capo di un gruppo di circa dieci ricercatori provenienti da tutto il mondo. Anche il suo staff ha contribuito alla scoperta. Pochi giorni fa è stato registrato un’altro segnale dello stesso tipo.

Video intervista Zanolin                           TG RTA Video Taro del 5-7-2016

Per la prima volta, il 14 settembre scorso, viene registrato dall’interferometro “LIGO”, un esperimento del centro astronomico in America, il rumore delle onde gravitazionali provocato dallo scontro tra due buchi neri.

Michele Zanolin insegna             onda           Michele Zanolin e le galassie

L’11 febbraio la notizia ufficiale. Dopo 100 anni viene materializzata la teoria di Einstein sull’esistenza di queste onde cosmiche. Tra due mesi uscirà un film sull’evento e nei 5 staff scelti per la fiction c’è anche il suo. Intanto la corsa per assegnare il premio Nobel è già iniziata.

Michele è a casa dai suoi genitori per una breve vacanza, “lontanissimo” per pochi giorni dalle sue “Galassie”. Siamo andati a sentire le emozioni, il suo contributo alla scoperta e la sua utilità per l’umanità.

Un pensiero riguardo “Onde gravitazionali: da Ozzano agli USA per ascoltare le galassie

  • 28 giugno 2016 in 12:23
    Permalink

    Purtroppo non ho potuto assistere alla conferenza di Michele temuta al Rotary di Parma a causa di un lutto familiare. Credo di aver perduto qualcosa d’importante. E’ una semplice percezione, essendo ignornate in materia, ma conoscendo Michele confermo la sensazione. Sarà per un’altra volta, almeno lo spero, perchè sono sempre stato curioso di ogni scoperta scientifica. E’ un mondo che mi attrae fin da bambino e la vecchiaia, ormai incipiente, non ha cancellato nulla di quella mia naturale tendenza.
    Forse è inutile dire della gioia provata alla notizia della scoperta, ma lo dico ugualmente, perchè provocata da un evento che ha coinvolto un ozzanese che consoco dalla nascita, un giovane capace e stimabile sotto ogni profilo, amico figlio di carissimi amici.
    Complimenti, MIchele e che il buon Dio ti benedica e ti protegga insieme alla tua famiglia.

    Angelo

    P.S.: buono il filmato.

Lascia un commento