Nuove telecamere a Medesano e frazioni per maggiore sicurezza

Medesano sempre più sicura e protetta dalla rete di videosorveglianza. In questi giorni si stanno ultimando i lavori di installazione delle nuove apparecchiature in punti sensibili del capoluogo e delle frazioni che vanno ad implementare il sistema di controllo già in funzione sul territorio comunale.

 

Un investimento dell’Amministrazione comunale che garantisce ai cittadini maggiore sicurezza e offre alla Polizia Locale e alle Forze dell’Ordine uno strumento più efficace ed efficiente di prevenzione e di controllo del territorio, anche a tutela del patrimonio pubblico.

 

Concretamente gli occhi elettronici consentono un miglior monitoraggio del traffico veicolare e degli accessi e quindi la rilevazione di situazioni di pericolo, ma permettono anche di ricostruire la dinamica dei furti o degli atti vandalici nei luoghi pubblici di principale frequentazione.

 

In questo intervento sono stati individuati ulteriori ”varchi” corrispondenti ad altrettanti assi viari, dove sarà eseguito il controllo del traffico in ingresso e uscita. Le due frazioni interessate dal progetto sono Sant’Andrea Bagni e Varano Marchesi.

 

A cui si aggiungono altri tre luoghi da videosorvegliare: Palazzo comunale – Piazza G. Marconi Capoluogo, Palestra comunale – Via P. Togliatti Frazione Felegara e Via Salvetat zona residenziale in cui è presente un edificio scolastico, il centro diurno e il Circolo sociale Tre Torri; queste aere saranno dotate di telecamere fisse di contesto

 

L’impianto per la trasmissione dei dati sfrutta la rete in fibra ottica di connessione e permetterà successive espansioni con l’inserimento di altri punti di ripresa. La Centrale Operativa è sempre quella del Comando della Polizia Locale Bassa Val Taro, dove avviene la visualizzazione delle immagini di tutte le telecamere.  Il tutto, nel pieno rispetto dei requisiti imposti dalla nuova normativa europea sulla privacy.

 

L’Assessore alla Sicurezza Riccardo Ghidini sottolinea che “Continuano gli investimenti a favore della sicurezza. L’Amministrazione compie un ulteriore step sul fronte dell’implementazione dei sistemi di videosorveglianza andando ad arricchire il patrimonio di telecamere e garantendo una più ampia copertura del territorio comunale.

 

Il Sindaco Michele Giovanelli aggiunge che “le nuove installazioni ci consentono di portare la tecnologia anche nelle frazioni più distanti dal capoluogo, con un obiettivo chiaro: controllare meglio il vasto territorio medesanese. Le telecamere di contesto e le OCR installate in queste ultime settimane sono sistemi di ultima generazione, ad altissima definizione: con questi interventi, insieme alla continua e proficua collaborazione tra la Polizia Locale e la Stazione dei Carabinieri di Medesano, i gruppi di controllo di vicinato e più in generale con tutta la cittadinanza, stiamo davvero compiendo il massimo sforzo possibile sul tema della sicurezza.”

 

Il Comandante della Polizia Locale Bassa Val Taro Giovanni Saviano sottolinea che “grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale, negli anni siamo riusciti gradualmente ma in maniera costante ad implementare il sistema di videosorveglianza del Comune, strumento fondamentale a servizio della Polizia Locale e delle Forze dell’ordine preposte al controllo il quale è più efficace quanto maggiore è la sua diffusione sul territorio.

Lascia un commento