Cinque 20enni dell’alta val Taro coinvolti in un incidente stradale lungo la SS 523 tra Ostia e Borgotaro

Erano da poco passate le 20.00  di ieri sera, sabato 11 dicembre 2021, quando, due autoveicoli   con a bordo 5 giovani dell’alta Val Taro, sono entrati in collisione lungo un  rettilineo nel tratto di superstrada della ss523 che collega Borgotaro a  Ostia Parmense.

 Impressionante la Carambola dei due autoveicoli, infatti dopo l’impatto si sono allontanati l’un dall’altro di alcune centinaia di metri.

 La causa dell’impatto, forse, il tentativo di evitare un animale sulla carreggiata. Sicuramente ha contribuito anche il fondo freddo sdrucciolevole dovuto alle Basse temperature ed alle nevicate dei giorni scorsi.

 Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi. Grandissimo lo sforzo da parte dei volontari dell’Assistenza Pubblica di Albareto e Borgotaro che sono  intervenuto con automedica e  ben tre ambulanze, assieme a loro i Carabinieri, i Vigili del Fuoco sempre da Borgotaro,  in un secondo momento è arrivato anche un mezzo della polizia stradale

L’impatto violentissimo ha sparso pezzi d’auto su tutta la carreggiata per un centinaio di metri. I veicoli ne sono usciti danneggiati irreparabilmente. Fortunatamente l’abitacolo di entrambi i mezzi è rimasto intatto ed è per questo che  nessuno dei 5 ragazzi coinvolti nell’incidente  è rimasto  ferito gravemente.

 Al loro arrivo i Volontari del Soccorso  hanno trovato tutti i giovani coinvolti nell’incidente già fuori dagli abitacoli.

Dopo alcune valutazioni  sanitarie il medico dell’automedica ha disposto  per tre di essi  il trasporto verso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Parma. La dinamica e  la violenza dell’impatto hanno reso necessari accertamenti medici  con attrezzature diagnostiche adeguate, per questo la scelta del Maggiore di Parma

Come dicevamo ad essere coinvolti nell’incidente sono stati cinque ventenni dell’alta Val Taro, tre ragazzi della zona di Bedonia, che stavano ritornando a casa dopo aver trascorso  il pomeriggio per negozi nella zona attorno alla via Emilia   ed un ragazzo ed una ragazza di Borgotaro che stavano procedendo in direzione Parma.

Il traffico è rimasto bloccato solo per poche decine di minuti perchè i mezzi erano su una sola carreggiata, quindi le operazioni di soccorso sono continuate grazie all’impegno dei Carabinieri e della Polizia Stradale che hanno regolato il traffico sulla carreggiata rimasta.

Lascia un commento