Borgotaro: Giovane valtarese fermato ubriaco al volante. Patente ritirata

In occasione della Fiera Nazionale del Tartufo di Calestano, della Fiera Nazionale del Tartufo di Bedonia e del mercato del lunedì di Borgo Val di Taro, le pattuglie dei Carabinieri hanno incrementato le pattuglie e intensificato i controlli sul territorio questa domenica e lunedì.

Durante uni di tali controlli, è stato fermato per guida in stato d’ebrezza alcolica un 24enne valtarese. Infatti il ragazzo, fatto accostare ad un posto di blocco, non riusciva ad esprimersi in senso compiuto con i Carabinieri che gli chiedevano i documenti, balbettando frasi disconnesse, e nel farlo emanava dalla bocca odore di alcol.

I militari, così, lo hanno sottoposto ad etilometro ed hanno accertato che stava guidando la propria autovettura con un tasso alcolemico di gr./l. 2,04 (il massimo consentito dalla legge è gr./l. 0,5).

Per tal motivo, oltre alla denuncia in stato di libertà, è scattato l’immediato ritiro della patente di guida.

Lascia un commento