Angelica Dallara consegna i regali del “Babbo Natale Sospeso” all’ospedale dei bambini.

Si è tenuta nei giorni scorsi la consegna ufficiale all’associazione Giocamico di oltre 100 giocattoli firmati Dallara da distribuire ai piccoli pazienti ricoverati all’Ospedale dei Bambini di Parma.

La donazione è frutto dell’iniziativa “Babbo Natale Sospeso”, lanciata dall’azienda parmense nel mese di dicembre attraverso il suo Store Online, con lo scopo di promuovere il ruolo fondamentale del gioco nella vita di tutti i bambini anche nei momenti di difficoltà. Infatti per ogni acquisto superiore ai 35€ effettuato attraverso lo Store Online, dall’1 al 31 dicembre scorsi, l’azienda si è impegnata a donare un giocattolo ai tanti bimbi che hanno trascorso le festività natalizie all’interno dei reparti dell’Ospedale di Parma. L’iniziativa ha riscosso notevole successo, coinvolgendo privati su tutto il territorio nazionale.

“Giocare è una necessità per i bambini. Giocare significa imparare, stimolare la creatività e contribuisce a rendere più serena la quotidianità. Con questo gesto speriamo, prima di tutto, di regalare un sorriso a bambini che trascorreranno le festività natalizie in una situazione difficile ma anche di diffondere l’importanza dell’attività ludica nell’ambiente ospedaliero per ridurre l’impatto traumatico dell’ospedalizzazione. “Angelica Dallara – Vice Presidente Gruppo Dallara.

“Automobili da corsa, tecnologia all’avanguardia, il nome Dallara suscita molta curiosità e interesse nei bambini o nei ragazzi e quindi è un regalo davvero molto apprezzato”, ha concluso Corrado Vecchi, Presidente dell’Associazione Giocamico ringraziando a nome dell’associazione che da oltre vent’anni promuove le attività ludiche ricreative all’Ospedale dei bambini e ha come slogan “il gioco è una cosa seria”

Lascia un commento