Controlli antidroga dei Carabinieri di Parma, bloccati e denunciati alcuni pusher

I Carabinieri della Compagnia di Parma, nel corso della giornata di ieri, 14 febbraio, hanno effettuato vari servizi antidroga nell’ambito del centro cittadino.

I controlli hanno portato al deferimento di alcune persone ed in particolare la Stazione Carabinieri di Parma Oltretorrente ha fermato un cittadino nigeriano 33enne, già conosciuto ai militari, che veniva notato durante una cessione di una dose di crack nei confronti di un soggetto italiano. Il primo, quindi, è stato denunciato per spaccio mentre il secondo è stato segnalato per uso personale di sostanze stupefacenti. Sempre il medesimo reparto ha denunciato un altro soggetto nigeriano intento a cedere, ad un italiano, una dose di cocaina. La successiva perquisizione personale permetteva di rinvenire un altro “ovulo” contenente cocaina pari ad 1.6 grammi. 

La Sezione Radiomobile di Parma, invece, all’interno del Parco Ducale, notava due soggetti che, alla vista dei militari, cercavano di fuggire. I due, un senegalese ed un italiano, venivano bloccati e venivano rinvenuti prima 10 grammi di hashish e, successivamente, ulteriori 13 grammi della medesima sostanza. Anche in questo caso, entrambi i soggetti sono stati deferiti per detenzione ai fini di spaccio.

Lascia un commento