Fornovo, arrestato 24enne con 250 grammi di hashish.

FORNOVO TARO – Nel pomeriggio del 20 maggio 2021, i Carabinieri della Stazione di Fornovo Taro, impegnati in un servizio coordinato antidroga disposto dalla Compagnia di Salsomaggiore Terme che ha interessato diversi comuni della “pedemontana”, hanno messo a segno una significativa operazione antidroga.

I militari hanno proceduto al controllo di un’autovettura con due giovani a bordo, residenti in un altro comune, uno 21enne di origine tunisina ed un 24enne italiano, che da subito apparivano nervosi e fornivano risposte evasive circa il motivo della loro presenza sul territorio fornovese.

Anche in considerazione di alcuni precedenti a carico di uno dei due, i Carabinieri decidevano di perquisirli ed occultato in un vano del cruscotto, trovavano due “panetti” di hashish del peso di circa 250 grammi e la somma di 1.300 euro in contanti, probabile provento di attività di spaccio.

I militari effettuavano le perquisizioni presso le abitazioni, rinvenendo ulteriori 50 grammi di hashish a casa del 21enne.  Al termine delle attività il giovane straniero, che si è attribuito il possesso dello stupefacente, è stato tratto in arresto mentre il secondo è stato denunciato a piede libero all’Autorità giudiziaria.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari ed oggi è prevista l’udienza per direttissima.

 

Fonte comunicato stampa

Lascia un commento