Malore per un 22enne a Gerra Cella in val Ceno. Il giovane é spirato in ospedale.

 

È stato trasportato all’ospedale Maggiore di Parma, in gravissime condizioni, il ventiduenne residente a Parma di origini ivoriane che nel primo pomeriggio di oggi ha accusato un malore dopo essere entrato nelle acque del Torrente Ceno, tra i comuni di Bardi e Varsi, in località Gerra Cella.

Il ragazzo è stato da subito soccorso da altri bagnanti presenti sul posto, che hanno poi dato l’allarme.

La centrale operativa del 118 ha disposto l’invio di Eliparma, dell’ambulanza e auto infermieristica dell’assistenza pubblica di Varsi, del Soccorso Alpino e dei Carabinieri di Bardi.

Dopo essere stato trattato con manovre di rianimazione, il giovane è stato trasportato fino all’elicottero, che si è alzato in volo con destinazione ospedale di Parma.

AGGIORNAMENTO I sanitari hanno fatto l’impossibile per salvargli la vita ma  il giovane é spirato in Ospedale.

 

Le immagini dei volontari del Soccorso Alpino dell’Eliambulanza che si dirige verso il maggiore con il 22enne a bordo

Lascia un commento