Fornovo denunciato un 20enne marocchino per ubbriachezza molesta

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Salsomaggiore Terme, hanno effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio nei comuni di Salsomaggiore Terme, Noceto, Collecchio, Fornovo Taro Felino e Sala Baganza, con l’ausilio anche di personale in abiti civili e del Nucleo Cinofili di Bologna. I servizi sono stati articolati in numerosi posti di  controllo del territorio finalizzati  a prevenire e reprimere ogni forma di illegalità e vigilare sul rispetto delle imprescindibili norme in materia sanitaria.

Proprio in quest’ambito i militari della Compagnia hanno elevato tre sanzioni per il mancato rispetto del coprifuoco nei confronti di altrettanti giovani controllati in strada alle 03.00 di notte senza alcun valido motivo, mentre i Carabinieri della Stazione di Sala Baganza hanno denunciato una donna del luogo la quale aveva violato la quarantena disposta dall’ASL, uscendo dalla propria abitazione nonostante positiva al COVID.

I Carabinieri di Noceto , a seguito di una richiesta d’intervento pervenuta al 112 per una persona ubriaca che infastidiva i passanti davanti ad un bar di Fornovo Taro, hanno denunciato un 20enne marocchino per minaccia a p.u. e rifiuto di fornire le proprie generalità, oltre a sanzionarlo per ubriachezza molesta.

 

Lascia un commento