Sala Baganza. I CARABINIERI riconsegnano l’auto rubata alla proprietaria prima che lei si accorga del furto.

SALA BAGANZA – Erano circa le tre di stanotte quando al numero di pronto intervento è giunta la segnalazione di un’effrazione avvenuta in un garage nella frazione Maiatico di Sala Baganza.

In pochi minuti due pattuglie della stazione, impegnate nei servizi di prevenzione e controllo del territorio, sono intervenute sul posto alla ricerca di eventuali malviventi, cinturando la zona.

I militari, poco dopo hanno visto parcheggiata un’autovettura, abbandonata sul ciglio della strada con gli sportelli aperti e le luci accese. Sul mezzo è stata rinvenuta una bicicletta elettrica del valore di circa 6000 euro.

Eseguiti gli accertamenti, si è accertato che l’auto, una Citroen C4 era stata asportata poco prima dal garage dell’abitazione di una donna.

La stessa non si è accorta del furto fino a quando i militari non gli hanno restituito il mezzo.

La bicicletta invece, è risultata rubata da un garage di una villetta nelle vicinanze ed anche questa restituita al legittimo proprietario.

I malviventi invece, forse avvertiti da un complice che faceva da palo per avvertire dell’arrivo delle pattuglie, facevano perdere le loro tracce favoriti dal buio, costretti però ad abbandonare la refurtiva grazie alla tempestiva segnalazione dei cittadini ed al pronto intervento dei militari, che stanno ora raccogliendo elementi ed eventuali immagini di videosorveglianza per risalire all’identità dei ladri.

COMUNICATO STAMPA DEL 27 GENNAIO 2021

Lascia un commento