Noceto denunciato un 52enne perchè cercava di vedere motoseghe con marchio adesivo di altra ditta diversa dall’originale

E’ finito nei guai un 52enne proveniente dalla Campania. Lo stesso, a bordo della sua autovettura è stato fermato ad un posto di controllo da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Noceto, impegnata in uno dei numerosi servizi sul territorio disposti dal Comando Provinciale di Parma.

I militari dopo aver domandato all’uomo il motivo per cui si era spostato fuori dalla propria regione nonostante le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria e avendo questi risposto che doveva vendere alcuni utensili, hanno deciso di effettuare un’ispezione della merce.

A bordo, sono state trovate quattro motoseghe con la matricola abrasa e con sovrapposto il marchio adesivo di altra ditta diversa dall’originale.

Poiché l'uomo, non è in possesso di alcuna licenza di vendita, non ha fornito fatture o scontrini d’acquisto la merce che ha un valore di circa 2000 euro è stata sequestrata per stabilirne la provenienza. Il 52enne è stato denunciato per ricettazione e commercio di prodotti con contrassegni falsi e sanzionato per inosservanza delle misure per il contenimento da Covid-19

 

Comunicato stampa del 23 gennaio 2021

Lascia un commento