SS62 della Cisa controlli sui motociclisti.

28 ottobre 2020. I Carabinieri della Compagnia di  Borgo Val di Taro, questo fine settimana, hanno effettuato dei controlli  della circolazione stradale sulla
S.S.62 della “Cisa” nel tratto che attraversa il comune di Berceto (PR).

In particolare il servizio ha interessato, soprattutto, i molti motociclisti che percorrono l’arteria durante il fine settimana.
Il servizio, ha avuto come finalità il controllo della regolarità delle motociclette e degli equipaggiamenti e sensibilizzare i conducenti al rispetto delle norme del codice della strada, con particolare attenzione alla velocità lungo i tratti in cui la “CISA” attraversa le località abitate ed il rispetto delle norme a tutela della natura e degli animali che popolano la zona.
I militari nei molteplici controlli hanno sanzionato tre “centauri”. Uno perché non indossava un casco omologato. Oltre la sanzione pecuniaria è stato disposto il sequestro del casco ed il fermo amministrativo del mezzo per 60 giorni nonché la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida.

Ad un altro è stato elevata una sanzione amministrativa perché circolava con pneumatici usurati ed all’ultimo poiché conduceva il mezzo con un tasso alcolemico sopra il limite consentito (gr./l 0,7) è stata sospesa la patente di guida per 3 mesi, decurtati 10 punti dal documento di guida ritirato insieme alla carta di circolazione.

 

Guarda il nostro servizio

Lascia un commento