Solo 1 positivo su 250 tamponi nella scuola elementare chiusa in città. Casi accertati anche in scuole di Felino e Busseto oltre che in diverse nel capoluogo

Coronavirus e scuola – Domani riapre la “Martiri di Cefalonia” a Parma Nell’Istituto solo 1 positivo su circa 250 tamponi eseguiti, continua la quarantena per due classi

Il punto nelle altre scuole di Parma e provincia E’ risultato positivo al coronavirus solo un bimbo, su circa 250 tamponi eseguiti ieri (13 ottobre) ad alunni e insegnanti della scuola elementare Martiri di Cefalonia. Grazie agli esiti dei tamponi, domani (mercoledì 15 ottobre) l’attività didattica riprende regolarmente, ad eccezione delle due classi che continuano la quarantena già disposta nei giorni scorsi.

I professionisti del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL avevano disposto la chiusura preventiva di due giorni della scuola, a partire da lunedì 12 ottobre, proprio per consentire l’attività di screening.

 

Inoltre, il Dipartimento dell’Azienda sanitaria ha disposto la quarantena per 3 classi, dove si sono accertati più casi di positività, di altrettante scuole: una classe del liceo San Vitale, una dell’asilo nido Girasoli, una della scuola elementare Montalcini di Felino.

 

Sono anche stati riscontrati singoli casi positivi in altre 4 scuole: a Parma, alla scuola media Puccini, alla scuola media Micheli (due classi coinvolte per la positività di un insegnante) e al liceo San Vitale; in provincia, alla scuola media Verdi di Busseto. Per queste classi l’attività didattica continua regolarmente, ma alunni e insegnanti saranno sottoposti a tampone.

FONTE COMUNICATO STAMPA AUSL

Lascia un commento