Fornovo interpellanza del consigliere Prisco sulla giornata del ricordo FOIBE accuse di giustificazionismo

Fornovo Taro sospesa seduta consigliare sulla giornata del ricordo FOIBE accuse respinte di giustificazionismo

Nell’ultimo Consiglio Comunale a Fornovo Taro su una interpellanza del Consigliere Gianluca Prisco del gruppo Fornovo Città Futura

Check interpellanza consigliere Gianluca Prisco su giornata del ricordo

la seduta è stata sospesa su come commemorare la giornata del ricordo.

Ovvero la pulizia etnica attraverso i massacri nelle Foibe e l’esodo forzato degli Italiani dai territori della Dalmazia, Istria e Venezia Giulia perpetuato dai partigiani dell’ex Jugoslavia e non ostacolato dall’ex. governo social-comunista del maresciallo Tito.

In aula non sono mancate le accuse di giustificazionismo fatte sui social.

Accuse rispedite subito al mittente.

Sospesa la seduta per un quarto d’ora per i toni troppi accesi e incontrollati del dibattito.

Il convegno dell’ISREC per ricordare la “giornata del ricordo” dal tema “Storie di un confine difficile. Spunti per una riflessione sul confine orientale” si è svolto regolarmente.

Queste le conclusione del direttore Marco Minardi.

Check sintesi Minardi Isrec su convegno Foibe in fine video
Per il 2021 la scelta di un film o una rappresentazione teatrale sarà presa di concerto dall’intero Consiglio Comunale.

Lascia un commento