Pellegrino Parmense nuovamente al voto Marosi minoranza non si candiderà

Comune Pellegrino Parmense al voto nel 2020 Matteo Marosi della minoranza non si presenterà come candidato Sindaco (VIDEO)

Pellegrino Parmense Novembre 2019. A pochi mesi dalle elezioni si dimettono sette Consiglieri in divergenza con il Sindaco Luca Graffi

E’ durata solo sei mesi l’avventura del Sindaco del Comune di Pellegrino Parmense Luca Graffi della lista civica “Noi e Luca Graffi per Pellegrino”.

Una “contraddizione” la lista civica proposta da Luca Graffi, sosteneva l’attuale minoranza “L’Ideazione per Pellegrino di Matteo Marosi”, in campagna elettorale,

E così sembra che i fatti gli abbiano dato ragione.

La goccia che fatto traboccare il vaso sembra essere stata l’imminente elezione del presidente della Regione del prossimo gennaio.

Il sostegno politico del Sindaco Graffi al presidente uscente Stefano Bonaccini, non è piaciuto al Vice Sindaco Gianni Pizzarotti, il più votato della lista con ben 72 preferenze, evidentemente con una idea politica diversa.

Così prima dell’ultimo Consiglio Comunale il Sindaco Graffi si è trovato sul tavolo le dimissioni in contemporanea di ben sette consiglieri e la conseguente caduta della Giunta.

Oltre a Pizzarotti, Paola Ericoli, Simone di Novi e Sonia Leila della maggioranza, si sono aggiunte, per ragioni diverse, i tre della minoranza, dal capogruppo Matteo Marosi a Filippo Poggi e Corrado Orsi.

Il Capogruppo Marosi, dissociandosi dai dissidenti della maggioranza che sosteneva il Sindaco Graffi, con le probabili nuove elezioni in primavera, intende proseguire il lavoro fatto con sua lista, anche se non si candiderà come Sindaco.

Lascia un commento