Parità 1-1 nel derby Val Taro tra Fornovo-Medesano Valtarese Vince la Folgore i futuri Societari

Finisce 1-1 il secondo derby della Val Taro di prima categoria tra Fornovo-Medesano e Valtarese intervista a Sandro Squeri sul futuro societario e al portiere Grilli

Fornovo Taro Campo Comunale “A.Tanzi”, 20-10-2019
Campionato calcio prima categoria Secondo derby della Valtaro Fornovo-Medesano Valtarese (1-1). Cielo nuvoloso con tempo variabili, con momentanea pioggia alternati a sprazzi di sole.
Intervista al direttore generale del Fornovo-Medesano Sandro Squeri per un disegno di rafforzamento delle forze calcistiche di categoria e giovanili tra i due Comuni, e al portiere Grilli della Valtarese in ottica di un tranquillo campionato.

In prima categoria il secondo derby della Valtaro tra Fornovo-Medesano e Valtarese termina in parità 1-1. Meritatamente in vantaggio nel primo tempo la Valtarese con un gol di Ivan Martini, nella ripresa gli undici di Valenti assediano la porta della Valtarese rimasta in dieci per l’espulsione del capitano Ghirardi per aver atterrato l’ultimo uomo al limite dell’area di rigore, e agguantano il pareggio con Gueye Mor oltre ai tempi di recupero concessi dall’arbitro per le troppe meline.

Il primo derby della Valtaro è stato vinto per 1-0 dal Solignano la settimana scorsa sul Campo della Valtarese. Il terzo è previsto tra due Domeniche al Tanzi di Fornovo con il Solignano.

Per il direttore Generale Sandro Squeri del Fornovo Medesano una partenza di campionato sottotono rispetto alle aspettative di pre campionato.

Invece per Samuele Grilli estremo difensore della Valarese un punto prezioso nell’ottica salvezza, che potevano essere tre.

Su gli altri campi la coriacea Calestanese batte il Cervo Collecchio 2-0, il Solignano viene trafitto in cada dal Borretto per 1-4. Comanda la classifica generale il Marzolara solitario con 15 punti.

In seconda primo successo della stagione per la Folgore di Fornovo. Nello scontro salvezza sul campo del Montanara, Malatesta e Nurce ribaltano il risultato a favore dei nero arancio di Brianti ed escono dal tunnel play-out. Zona rossa in cui è implicato il Vianino-Sivizzano che ha pareggiato 1-1 con la Bedoniese. Il Compiano batte l’Astra per 3-0, il Vicofertile batte il Lesignano per 4-1, e il Palanzano vincendo 2-0 sul campo del Tortiano raggiunge in vetta alla classifica il Bardi che ha pareggiato 3-3 con il Mercury.
E Domenica prossima al Tanzi di Fornovo alle ore 14,30 per la Folgore arriva la capolista Bardi.

Dopo 6 giornate di campionato si può dire che le compagini legate a Fornovo sono in evidente difficoltà per la troppa dispersione di risorse umane ed economiche. Un più corposo accorpamento andrebbe nella direzione opposta.

Sopratutto per valorizzare il buon lavoro del settore giovanile della Futura di Medesano.

Lascia un commento