Alta Val Taro 28 e 30 giugno campionato Italiano ciclismo i favoriti di Vittorio Adorni

VIDEO presentazione al tetsro Regio di Parma i favoriti del campione del mondo Vittorio Adorni

Parma 10 giugno 2019 Teatro Regio, presentazione del Campionato Italiano di Ciclismo in Alta Val Taro. Moderatore Mario Marini

Dopo 38 anni torna il campionato italiano di Ciclismo in Alta Val Taro
Due le prove. Una cronometro il 28 giugno di 34 km e due giorni dopo la prova su strada di 227 km.

La cronometro del 28 giugno  con partenza e arrivo a Bedonia, toccherà Piane di Carniglia Tornolo, Isola, Pieve di Campi, Gotra di Albareto, Borgotaro, Bertorella e Compiano.

La prova in linea del 30 giugno con partenza da Borgotaro e arrivo a Compiano, invece si articolerà su un primo tratto di 8 km fino a Isola, e successivamente un circuito di 47 km Compiano, Bedonia, Tornolo, Albareto, Borgotaro, e nuovamente Compiano, da ripetere due volte, prima di concludersi sul decisivo circuito finale di Strela lungo 12 km da ripetere 10 volte.

In prima linea per la buona riuscita dell’evento ci sarà sicuramente in neo Sindaco di Compiano Francesco Mariani.

Saranno impegnati più di 170 corridori e una trentina di squadre. I migliori ciclisti italiani e anche un discutibile Davide Rebellin classe 1971.

La presentazione è avvenuta nel Salone di ricevimento del Teatro Regio a Parma alla presenza dei Beppe Conti, ai vertici della Federazione Ciclistica Italiana con il presidente Renato di Rocco, il segretario della lega professionisti, in forte sinergia con gli amministratori dell’Alta Va Taro, della Regione e della Provincia.

Lascia un commento