Bontà dell’Appennino un boom di eventi per la Val Taro e Val Ceno

Bontà dell’Appennino un boom di attività per la valorizzazione della Val Taro e Val Ceno

Varano Melegari 15 febbraio 2019 Assemblea Soci Bontà dell’Appennino

Con la presenza di Christian Lupi Vice Sindaco di Solignano, nella sala convegni alla La Roccia di Varano Melegari, i soci di Bontà dell’Appennino con il loro presidente Alberto Anelli, si sono ritrovati per il sunto di una annata positiva e soddisfacente, ricca di eventi promozionali per il territorio, come visi e volti dell’Appennino a Masereto, il recupero di fontane abbandonate e le attività con le scolaresche, positive come il bilancio e poter così realizzare i tanti sogni del cassetto

Al suo quinto anno di attività, per il sodalizio è importante far conoscere e attirare turismo con progetti come un osservatorio per i singolari fenomeni luminosi della Val Taro

Memori dei momenti drammatici del gelicidio del dicembre 2017 è iniziata anche una raccolta fondi per acquistare un gruppo elettrogeno per la protezione civile di Solignano e Valmozzola.

Decine gli appuntamenti proposti quest’anno, tra cui emerge la due giorni al Foro 2000 di Fornovo del 6-7 aprile con Convegno ricchi e poveri sul futuro dell’Appennino, lumacata e cinquanta banchi di mostra mercato.

Lascia un commento