La Giornata dell’Albero a Bardi

 

 

 

Lo scorso 21 novembre si è celebrata in tutta Italia la Giornata nazionale degli Alberi.

L’iniziativa, istituita nel 2011 dal Ministero per l’Ambiente, viene celebrata ogni anno per promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero e la vivibilità degli insediamenti urbani. E’ ormai tradizione coinvolgere le scuole in iniziative volte a creare una coscienza ecologica in alunni piccoli e grandi, sfruttando il potente richiamo offerto dalle attività all’aria aperta.

A Bardi, la Festa è stata celebrata ieri, giovedì 22 novembre, nel giardino della Scuola per l’infanzia “Cardinal Samoré” , perfettamente inserita nel progetto di outdoor education “Tutti fuori” di cui vi avevamo parlato qui.

I bambini della materna, con il contributo attivo dei piccolissimi del Baby Bardi (spazio per i bambini fino a 3 anni), hanno messo a dimora una pianta di ciliegio ed esposto i lavori preparatori svolti in aula nei giorni precedenti. 

Hanno presenziato all’evento Carabinieri, Forestali e Polizia Municipale, insieme alle famiglie dei bimbie ai ragazzi della Cooperativa Bucaneve.

Una dimostrazione di come un solo albero possa generare collaborazione e partecipazione attiva alla vita comune.

Ora i bambini avranno l’importante compito di prendersi cura di una forma di vita importantissima.

Chi pianta un albero, pianta una speranza. – Lucy Larcom

 

 

Lascia un commento