Domenica nera per i centauri. In 4 trasportati in codice rosso presso gli ospedali del territorio.

[le immagini ed il video che vedete in questo pezzo riguardano l’incidente avvenuto lungo la statale della Cisa]

Domenica nera per i motociclisti nel Parmense, in 4 sono stati trasportati in codice rosso presso gli ospedali del parmense, due gli interventi dell’Elisoccorso.

PASSO TOMARLO

Uno degli incidenti è avvenuto attorno alle 16.00 al passo del Tomarlo. Due i centauri coinvolti. Uno è stato soccorso da una ambulanza della CRI di Bedonia e dall’Automedica della A.P. di Borgotaro ed è stato portato all’Ospedale Santa Maria del Capoluogo dell’Alta val Taro. Il secondo, in condizioni più gravi, è stato trasportato al Maggiore di Parma con l’eliambulanza (per arrivare dal passo del Tomarlo a Parma in ambulanza ci vorrebbero quasi 2 ore).

LESIGNANO BAGNI

L’incidente più grave è avvenuto qualche ora prima. Attorno alle 13.30 un motociclista che stava provando la moto nel circuito per moto da Cross di Lesignano è caduto violentemente per terra perdendo coscienza. Sul posto il 118  ha inviato l’ automedica e ambulanza della A.P di Langhirano e l’elisoccorso. Dopo averlo stabilizzato i sanitari dell’elicottero hanno trasferito il motociclista presso l’area codici rossi del Maggiore di Parma.

STATALE DELLA CISA

Negli stessi momenti pochi minuti dopo le 13,40 un altro motociclista è caduto lungo la statale dell Cisa poche centinaia di metri dopo la trattoria di Casola scendendo verso Fornovo.

Il centauro, a bordo della moto che vedete nell’immagine, ha perso il controllo del mezzo volando sul asfalto per alcuni metri.

Il 118 ha inviato sul posto l’ambulanza della Croce Rossa di Berceto. Arrivati sul posto   i volontari, viste le condizioni del paziente, hanno chiesto l’intervento di un mezzo di soccorso medicalizzato. La Centrale Operativa Emilia Ovest ha inviato l’automedica della Croce Verde Fornovese (l’elisoccorso era a Lesignano).

Nel frattempo i volontari della CRI dopo aver caricato il paziente,  si sono diretti verso il mezzo di Fornovo che stava procedendo in direzione opposta. Il Rendez Vous è avvenuto ai Boschi di Bardone nel piazzale del ristorante da Lino. Nell’immagine il momento dell’incontro tra i due mezzi.

Stupiti gli avventori del servizio commerciale che hanno visto arrivare a sirene spiegate i mezzi di soccorso nel parcheggio senza sapere cosa fosse successo.

Il medico dell’automedica, dopo aver stabilizzato il paziente lo ha accompagnato, a bordo dell’ambulanza,  in codice 3 (a sirene spiegate) fino al Maggiore di Parma.

In pochi minuti sul posto dell’incidente sono arrivati (come potete vedere dalle immagini) gli agenti della Polizia Stradale di Fornovo per gli accertamenti di legge.

 

 

Lascia un commento