Inaugurazione di un’ambulanza. Giacomo Magri: “Le imprese e le famiglie che hanno la possibilità, devono sostenere queste associazioni”

[Più sotto le immagini della giornata ed a fondo pagina il video del pezzo andato in onda nel Tg di RTA]

Nella mattina di giovedì 13 settembre un importante momento per Croce Verde Fornovese e per tutto il territorio servito da questa associazione.

Un nuovo mezzo di soccorso, un ambulanza attrezzata anche per l’intervento medico rianimatorio, gli è stata donata dall’ACMI, l’ importante azienda di Fornovese.

L’inaugurazione è avvenuta a Fornovo, nel piazzale dell’azienda, alla presenza: del presidente della ACMI  Giacomo Magri, del figlio Luca, del sindaco di Fornovo Emanuela Grenti, del sindaco di Varano Giuseppe Restiani, del presidente della Croce Verde Fornovese Francesca Bagni, di tanti militi vestiti di rosso e di tanti dipendenti dell’azienda. 

Francesca Bagni , presidente della Croce Verde, a nome di tutti i volontari, ha ringraziato  di cuore la famiglia Magri e l’ACMI per la sensibilità e l’attenzione dimostrata ancora una  volta verso l’associazione. 

 

Particolarmente apprezzato l’intervento del patron dell’ACMI Giacomo Magri, che per tutto il tempo dell’inaugurazione è stato sereno e sorridente, chiaro segno della sua sincera felicità per questa donazione. Queste alcune delle sue parole “Sono contento di poter continuare ad avere la possibilità di dare mezzi all’avanguardia  all’Assistenza Pubblica, perchè [quella di Fornovo cosi come le tante altre presenti sul territorio], è un’istituzione decisamente importante … salvano tantissime vite quotidianamente. “

Magri ha continuato  dicendo: “Voglio lanciare un messaggio molto forte alle imprese e anche le famiglie che hanno la possibilità di continuare a fornire degli strumenti innovativi  a queste associazioni di farlo, o continuare a farlo. Bisogna dare un segnale a questi militi che fanno dei turni giorno e notte, e lo fanno per noi, che siamo tranquilli a casa che le nostre famiglie. Quando c’è bisogno loro sono pronti e prestano un servizio sempre molto efficace, pertanto i ringraziamenti che lei mi ha fatto come presidente della Croce Verde Fornovese lo giro ai suoi militi. Sono una ricchezza per questo territorio perchè contribuiscono a mantenere questo servizio.”

Luca Magri direttore vendite: “….per noi è un piacere ed un onore fare questa donazione ad una associazione importante per tutti noi. Grazie di cuore a tutti i volontari della Croce Verde Fornovese …continuate così!!!!

Il sindaco di Fornovo si è unito ai ringraziamenti della neo presidente della Croce Verde Fornovese alla famiglia Magri ed all’ACMI dicendo “voi avete dato ossigeno a questa associazione proprio come loro quotidianamente lo danno alle persone che ne hanno bisogno”   ed ha continuato “i militi hanno bisogno di sentirsi gratificati. Oltre che ricevere le gratificazioni dalle tante persone che soccorrono, sentire che c’è un territorio vicino a loro, gli dà quella forza che li spinge a continuare ad offrire gratuitamente il loro tempo.” La Grenti ha chiamato in causa anche i dipendenti dell’ACMI, di cui alcuni sono anche volontari della Croce Verde, dicendo  che: ” saranno orgogliosi di vedere viaggiare un ambulanza con il nome della vostra loro ditta…”

Il  sindaco di Varano ha ringraziato a nome di tutti i Varanesi la famiglia Magri per il meraviglioso dono che ha fatto alla Croce Verde Fornovese. “Questa ambulanza e questa associazione sono importanti per il nostro territorio ma anche, come diceva il signor Magri, per le nostre famiglie. Grazie quindi all’ACMI ma anche ai militi  per quello che fanno.” Queste le parole con cui ha terminato il suo intervento Restiani.

Dopo gli interventi delle personalità presenti, l’ambulanza è stata benedetta dal vice parroco di Fornovo Don Massimo Balice ed  inaugurata  da Luca Magri. Poi un rinfresco  ha intrattenuto tutti gli intervenuti. 

Di seguito il pezzo andato in onda nel TG di RTA il 15 settembre 2018

Lascia un commento