Sgomberato un campo nomadi abusivo a Felino

Nella mattinata di oggi, agenti della Polizia Pedemontana e Carabinieri hanno allontanato quaranta persone accampate con 16 mezzi tra auto, camper e roulotte

Sgomberato a tempo di record il campo nomadi abusivo che si era venuto creare nella serata di ieri a Felino, quando una quarantina di persone a bordo di sedici mezzi, tra roulotte auto e camper, si erano stabiliti nel parcheggio retrostante all’ipermercato Conad.

Nella mattinata di oggi, infatti, a seguito dell’ordinanza di sgombero firmata dal sindaco di Felino e assessore alla Sicurezza dell’’Unione Pedemontana, Elisa Leoni, due pattuglie della Polizia Locale Pedemontana insieme ad altrettante pattuglie dell’Arma dei Carabinieri, hanno iniziato l’operazione di allontanamento dei nomadi che si è svolta senza particolari problemi ed è terminata attorno alle 13.

Comunicato stampa dell’Unione Pedemontana Parmense

Lascia un commento