Comunali Solignano secondo giuramento del Sindaco Lorenzo Bonazzi

Solignano Comunali 2018 il secondo giuramento del Sindaco Lorenzo Bonazzi Una continuità del precedente

Solignano 27 giugno 2018 – insediamento Consiglio Comunale Secondo mandato Sindaco Lorenzo Bonazzi

Da tempo, non si vedevano i banchi  dell’aula del Comune di Solignano con tanti consiglieri. La riforma del 2011, per ridurre le spese della politica aveva ridotto il componenti da 13 a 7 membri per un Comune come Solignano con un numero di abitanti al di sotto delle duemila unità. Riportata poi dal 2014 a 11 componenti, senza variazione della spesa, quindi l’importo dei gettoni di presenza dei consiglieri saranno ulteriormente ridotti e passeranno a poco meno di 10 euro lordi a seduta. Mentre per il Sindaco rimane invariata la somma di poco oltre i 900 euro a mese e duecento per gli assessori.

Dopo il giuramento di rito del Sindaco Lorenzo Bonazzi, l’impegno di maggioranza e minoranza è stato quello di avere un dialogo costruttivo per il bene della propria comunità. Le linee programmatiche del seconda Giunta Bonazzi sono in pratica la continuitàdi quella precedente, con prioritàall’occupazione, alla viabilitàsui circa 200 km di strade in gran parte dissestate, la valorizzazione dell’associazionismo, l’istruzione con in primis la scuola, il ruolo fondamentale della ferrovia e del Servizio Sanitario con al centro l’Ospedale Santa Maria di Borgotaro, il tutto per far si che le persone rimangono sul territorio.

Conferme di Christian Lupi alla carica di vice Sindaco e Ilaria Bergonzi come Assessore e Giorgio Oppici consigliere, e le tre New Entry per la maggioranza sono Filippo Chiesa, Margherita Alabrese e Giovanni Orzetti componenti la lista Con noi per il futuro. Per quanto riguarda la distribuzione delle deleghe, saranno comunicate alla prossima seduta.

Oltre al Vice Sindaco, è intervenuto Oscar Gabelli della maggioranza invitando la minoranza a lavorare sui contenuti per una opposizione costruttiva. Un invito accettato senza riserve dalla minoranza, composta da Andrea Mazzieri, Ignazio Vincenzo Cannas e Stefania Gabelli di Solignano Civica, con i propositi di fare una opposizione non a prescindere, ma valutando di volta in volta ogni singolo punto di votazione. Sottolineando pure, i tempi di 24/48 ore ritenuti troppi stretti per la consulta degli atti consiliari in approvazione, e di una poco edificante situazione di alcuni fabbricati fatiscenti esistenti in paese, fermi da troppi anni.

Durante la seduta sono stati eletti i componenti la commissione elettorale con Oscar Gabelli e Ilaria Bergonzi della maggioranza e Lorenza Gabelli per l’opposizione. Eletti anche i componenti la Commissione dei giudici popolari con Oscar Gabelli per la maggioranza e Andrea Mazzieri per la minoranza. E un augurio finale di buon lavoro reciproco a tutti.

Lascia un commento