Calcio dilettanti bene le Fornovesi il Sivizzano meno

In seconda categoria la Folgore Fornovo batte la combattiva Varanese per 4-2, rimanendo il corsa per il play-off, e riducendo al lumicino le speranze di salvezza dei gli undici allenati da Schiaretti. Sempre ottima la prestazione del centrocampista Assirati, autore ad inizio ripresa del secondo temporaneo pareggio dei verdebianco. Il San Leo batte per 3-2 il Sivizzano e si candida come un pretendente alla promozione in prima. Non è da meno il Calestano, ora secondo il classifica, vincente per 1-0 con il Mercury grazie ad un gol di Cavatorta.

In prima categoria un gol pesantissimo all’ultimo minuto di Bernardini regala alla Fornovese un  punto vitale per non essere immischiato dalla retrocessione diretta, lasciando il  Lesignano a nove punti dal Bardi quint’ultimo. A tre giornate dal termine si profila all’orizzonte uno contro salvezza Borgotaro-Fornovese. La  Fornovese dovrà vedersela con il Levante, a Collecchio con il Cervo e con la Valtarese,  mentre il Borgotaro incontrerà il Real Sala, il Poviglio in trasferta e col il Solignano. Il tutto dipenderà anche dall’esito del recupero Borgotaro-Lesignano di Mercoledì 18 aprile, sospeso il 18 marzo per il maltempo. Negli altri incontri il Solignano pareggia 1-1 con il Ghiare grazie alla rete di Elton Lekcay. Infine un coriaceo Cervo Collecchio perde per 3-4 con il Sorbolo riducendo al lumicino le speranze per non retrocedere direttamente.

In promozione, a tre giornate dalla fine del campionato, con il pareggio a Castellana per 1-1 continua la marcia in testa alla classifica del Colorno, approfittando della seconda sconfitta casalinga del Felino ad opera del Montecchio per 1-3. Il Noceto vince 2-1 con il Brescello, mentre la Medesanese con il pareggio 1-1 con il Marzolara dovrà affidarsi al probabile doppio  scontro diretto con la Langhiranese, prima in campionato e poi… nei playout…. per salvare una stagionane iniziata con ottimi risultati.

In terza categoria vincono Combisalso 2-3 contro Inter Club, e Palanzano 0-3 contro il Montenello. Distanziati da un solo punto in classifica, lottano in un emozionante testa a testa per due posti in seconda categoria. Con 10 gol pareggiano Bedoniese e Terre Alte Berceto

Negli Amatori UISP, infoltito dalle riserve e con quattro partite in otto giorni nelle gambe, l‘Ozzano Calcio saldamente ancorato nelle prime quattro posizione che danno diritto alla promozione nei dilettanti, perde per 1-3 al Geppe Della Valle con il Real San Bernardo ultimo in classifico.

 

Lascia un commento