Varano, Val Ceno. Un brutto biglietto da visita. L’area attrezzata sul Ceno.

Di seguito il pezzo andato in onda nel TG Parmense di alcune settimane fa (vi ricordiamo che il TG Parmense va in onda il Martedì il venerdì e la domenica sera alle 8 sul 88)

Con tante  immagini della staccionata

 

Alcuni abitanti di Varano Melegari, il dinamico e  ricco comune della Val Ceno, ci hanno contattato per segnalare le condizioni della staccionata che divide una delle aree attrezzate lungo il fiume Ceno.

La staccionata divide alcuni parcheggi, un prato con panchine e dei gazebo, dal dirupo che cade verso il Fiume. Uno strapiombo di diverse decine di metri che costituisce un meraviglioso balcone affacciato sul fiume.

La situazione che abbiamo trovato è quella che vedete dalla immagini:

  • alcuni pezzi di recinzione completamente abbattuta forse per retromarce pericolosamente sbagliate, (qualche centimetro in più e la macchina sarebbe volata in Ceno dopo decine di metri di caduta)
  • diversi pezzi di recinzione mancante
  • la restante parte di  recinzione  in pessime condizioni
  • pezzi di lastricato dei gazebo staccato ed instabile

L’area attrezzata si trova  tra Viazzano e Varano Melegari, un area attrezzata fatta per lanciare turisticamente la valle nei primi anni del 2000.  Un piccolo biglietto da visita della Val ceno con tanto di pannelli illustrativi sotto i gazebo fissi.

Andando verso Varano appena lasciato Viazzano la trovate sulla vostra sinistra. Il vostro sguardo non può evitare di porci l’occhio per il meraviglioso affaccio sulla Val Ceno di cui il luogo gode.

Il posto è frequentato da tanti turisti domenicali ma anche da diversi lavoratori della zona industriale vicina che amano trascorrere una “pausa pranzo con vista”.

 

 

 

Lascia un commento